in , ,

Aperte le iscrizioni al corso gratuito di Formazione Politica del Movimento Cara Italia

La prima edizione del corso gratuito di Formazione Politica organizzato dal Movimento Cara Italia si svolgerà a Roma a partire dal 13 aprile.

Il corso si terrà presso l’Università Popolare di Roma Upter, Palazzo Englefield – Sala dei 42, nelle seguenti date: 13 aprile; 27 aprile; 11 maggio; 25 maggio e 8 giugno, dalle 9,00-16,00.

L’obiettivo primario del corso è il coinvolgimento dei giovani, di origine sia straniera (cittadini o meno) che italiana, affinché possano diventare la futura classe dirigente del Paese o contribuiscano a rafforzarla.

“Riteniamo necessario sensibilizzare la coscienza politica dei giovani (immigrati e italiani), che costituiscono la nuova risorsa del paese, attraverso la frequenza di questo corso, il cui obiettivo è di rafforzare l’inclinazione individuale alla partecipazione attiva fornendo al tempo stesso la preparazione atta ad agevolare il protagonismo e l’interazione strategica nelle istituzioni pubbliche – lo afferma Stephen Ogongo, il coordinatore di Cara Italia – È inammissibile che i leader non abbiamo alcuna cultura delle istituzioni, ne ignorino le dinamiche e le rispettive valenze e soprattutto siano privi di lungimiranza per il futuro del Paese. I nostri corsi di formazione indurranno i partecipanti a equiparare la politica a un servizio reso alla società e non un modo per fare carriera, arricchirsi e detenere il potere. Li aiuteremo non solo ad assimilare i valori fondamentali della nostra Costituzione, ma anche a comprendere i ruoli delle diverse istituzioni, le regole alla base delle loro funzioni, le caratteristiche dei leader davvero funzionali al benessere nazionale (l’etica è uno dei pilastri della leadership), la comunicazione pubblica e politica, etc.”

Come primo passo il Corso di Formazione Politica di Cara Italia prevede cinque giornate formative durante le quali verranno fornite le conoscenze e le capacità di analisi indispensabili per comprendere l’attuale vita politica italiana: i principi culturali dell’azione politica; la governance istituzionale nonché ruoli e funzioni dei vari livelli gestionali della societa, di fatto e di diritto.

Le lezioni saranno tenute da docenti universitari, esperti di comunicazione politica, esperti di politica, esperti di immigrazione e integrazione, esperti giuridici e esperti di amministrazione pubblica.

Gli argomenti principali affrontati durante il corso saranno:

il funzionamento della politica in Italia – il contesto in cui si devono muovere i leader delle comunità (la governance ai vari livelli territoriali; i principi e gli strumenti normativi che guidano le decisioni; la governance in contesti di multiculturalismo);

la politica in ambito integrativo, ovvero su che cosa e verso chi devono agire i leader delle comunità per favorire l’integrazione (normative nazionali, regionali e locali tendenti a incidere sui processi d’inclusione sociale e d’integrazione della popolazione migrante e immigrata; gli attori delle strategie d’inclusione sociale e d’integrazione della popolazione migrante e immigrata);

la comunicazione politica (chiarimenti e condivisione di esperienze comunicative della, alla e sulla politica; la gestione dei social media, ecc); forme e modi di partecipazione, ovvero come i leader delle singole comunità possono esercitare pressioni sulle dirigenze territoriali (chiarimenti e condivisione di esperienze di cittadinanza attiva, coinvolgimento dei soggetti territoriali influenti e delle istituzioni territoriali, individuazione delle necessità impellenti e loro traduzione in proposte concrete di gestione territoriale);

partecipazione alla politica nel settore dell’integrazione, ovvero come incentivare la partecipazione delle comunità immigrate; (individuazione dei bisogni delle comunità migranti e immigrate e predisposizione di proposte d’intervento; a chi e come presentare istanze a supporto delle proposte; con chi e come organizzare gli interventi di cittadinanza attiva a supporto delle proposte).

Caratteristica distintiva del corso sarà la duplice argomentazione, speculare è complementare di ciascun aspetto: osservare e analizzare, conoscere e fare, capire e partecipare. Anche per questo i partecipanti al corso avranno l’opportunità di interagire con i politici di comprovata esperienza (deputati, senatori, consiglieri regionali, comunali, sindaci, ecc.).

Per iscriverti al corso di Formazione Politica organizzato dal Movimento Cara Italia, puoi inviare una mail a: info@caraitalia.org

Clicca qui per iscriverti a Cara Italia, un movimento che lavora per la costruzione di un’Italia veramente e pienamente multiculturale.

COMMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Comments

comments

È necessario rimuovere l’omofobia dal linguaggio della politica, dai programmi scolastici e dalle trasmissioni dei mass media

Parte il corso di Formazione Politica del Movimento Cara Italia