in ,

Coronavirus, Salvini deve smettere di sparare le cazzate

Matteo Salvini non si stanca mai di sparare le cazzate. Ecco il suo ultimo attacco al governo sulla gestione dell’emergenza Coronavirus: “Il governo sta importando infetti. Magari è una strategia per tenerci sotto lo stato di emergenza fino al 31 ottobre. Noi non li facciamo uscire dall’aula se questi vogliono tenere sotto ricatto gli italiani fino al 31 ottobre. Non c’è nessuna emergenza sanitaria”.

Un politico responsabile non avrebbe il coraggio di dire una frase così irresponsabile, non veritiera, privo di senso, inutile e soprattutto pericolosa per la sicurezza pubblica. Secondo voi, un giorno potrà smettere di creare allarmismi inutili?

COMMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Comments

comments

Addio al Silvestro Montanaro, un giornalista attento alle ingiustizie

Migranti: Richiesta di modifiche al provvedimento di regolarizzazione pieno di lacune