in

Regolarizzazione degli immigrati: Gli invisibili saranno meno invisibili

Ministra per le Politiche Agricole Teresa Bellanova

La regolarizzazione di tutti gli immigrati lavoratori irregolari è una misura che permetterà alle persone di lavorare in modo regolare, pagare le tasse, garantire un futuro migliore a loro stessi e alle loro famiglie, acquisire i diritti fondamentali e vivere una vita serena e dignitosa.

In questo periodo di emergenza sanitaria oltretutto diventa un provvedimento essenziale per tutelare e salvaguardare la salute pubblica e quella dei lavoratori stessi.

La Ministra Teresa Bellanova ha portato avanti una battaglia criticata su tutti i fronti per salvaguardare la salute e la dignità di migliaia di persone e per combattere al contempo lo sfruttamento dei lavoratori e il caporalato.

Ne riconosciamo i meriti e ne elogiamo la passione, l’impegno e il coraggio con cui ha affrontato questa battaglia.

Probabilmente questa misura escluderà ancora molte persone che rimarranno in una condizione di invisibilità agli occhi di un paese che non vuole vedere.

La speranza è che questo provvedimento possa mettere in luce la centralità che il settore agroalimentare occupa nell’economia del nostro paese.

Che sia l’inaugurazione della rinascita di un settore che negli anni è stato lasciato nelle mani della criminalità e del caporalato che ha fatto leva sulle necessità dei più deboli.

Che sia l’inizio di un percorso mirato ad una regolarizzazione più inclusiva, che non lasci nessuno nell’ombra dell’anonimato.

Che non sia un provvedimento una tantum volto esclusivamente a salvare il raccolto dell’anno.

Ma confidiamo nel fatto che ogni grande rivoluzione comincia da un primo cambiamento.

Quindi grazie, Ministra, per aver segnato l’inizio di questo percorso.

Cara Italia

Clicca qui per iscriverti a Cara Italia, un movimento che lavora per la costruzione di un’Italia veramente e pienamente multiculturale.

COMMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Comments

comments

Ogongo (Cara Italia): Il governo deve regolarizzare tutti gli immigrati lavoratori irregolari

Una 14enne italo-indiana condanna gli insulti a Silvia Romano: “La diversità fa paura”