in

Sara El Debuçh: La sfida di essere donna – Le donne libere fanno paura

Sara El Debuçh

Se sei donna e sei bella, allora ti devi coprire perché guai a farti vedere,

Se sei donna e sei attrice o artista, allora sei una prostituta;

Se sei donna e ottieni una promozione, allora chissà a quale capo l’avrai data;

Sara El Debuçh

Se sei donna e vuoi fare l’amore con chi ti pare, allora sei una poco di buono;

Se sei donna e non vuoi stare con nessuno, allora sei psicopatica;

Se sei donna e ti fischiano per strada e reagisci, allora sei una acida frustrata;

Se sei donna e non ti fischiano per strada allora sei cessa;

Se sei donna e ti emancipi e lavori, allora scusa ma i figli chi li terrà?!;

Se sei donna e ti picchia tuo marito, allora pure tu però, chissà cosa avrai fatto!;

Se sei donna e ti violenta un italiano, allora te la sei cercata;

Se sei donna e ti stupra un “neg*o”, allora forse sei scagionata;

Se sei donna e fai accoglienza, allora fallo a casa loro;

Se sei donna, sei musulmana e praticante allora sei sottomessa;

Se sei donna che non porta il velo e non pratica allora sei una miscredente schifosa;

Sei sei donna e fai tutto quello che ti “impone” la società allora non hai personalità;

Se sei donna e fai sempre di testa tua allora sei una poco di buono che dev’essere violentata, perché le donne libere fanno paura!

LE DONNE LIBERE FANNO PAURA!

Sara El Debuçh

Clicca qui per iscriverti a Cara Italia, un movimento che lavora per la costruzione di un’Italia veramente e pienamente multiculturale.

COMMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Comments

comments

La frase choc del militante della Lega: non c’è libertà se si vieta di essere razzisti

Decreti sicurezza: Vietare l’iscrizione all’anagrafe dei richiedenti asilo è incostituzionale